Copertina libro.jpg

The Normalization of Far-Right Populism, Camilla Valerio

Immigrazione

Questo libro è la mia tesi di laurea magistrale ed è il frutto di un lungo lavoro di ricerca durato quasi un anno.

 

Come voi sapete il mio focus di ricerca durante gli anni della specialistica sono stati i fenomeni migratori. Nell’abbondanza di discipline che si occupano di questi temi io ho optato per un approccio interdisciplinare unendo le mie conoscenze apprese durante il corso triennale di Scienze della Comunicazione e quelle della specialistica per analizzare una dinamica a mio avviso interessantissima e che è la normalizzazione del populismo di destra nel parlare di immigrazione. Ovvero quella dinamica che vede i partiti mainstream muoversi sempre di più verso la destra dello spettro politico normalizzando e accettando idee radicali ed estreme.

 

Osservando e studiando la situazione italiana mi sono resa conto che le politiche restrittive in campo migratorio sono iniziate molto prima dell’arrivo di Salvini al Viminale. La svolta verso una politica restrittiva si può, infatti, collocare nel periodo in cui c’era il PD al governo e un certo Marco Minniti come Ministro dell’Interno.

 

È stato proprio qui che l’Italia si è resa partecipe di uno delle misure più disumane e controverso, ovvero il Memorandum of Understanding. Un accordo che de facto intrappola i migranti in un paese descritto come infernale in cui i diritti umani vengono sistematicamente violati.  

 

Guardando questo fenomeno mi sono chiesta in che modo un partito di sinistra che ha fatto dei diritti umani, della solidarietà e anche dai valori cristiani il proprio punto di riferimento, possa legittimare una deriva così violenta.

 

Attraverso questo libro, ho analizzato il discorso di Minniti come Ministro e come promulgatore di leggi restrittive a favore dell’esternalizzazione dei confini europei utilizzando un metodo di ricerca chiamato Discourse Historical Approach. Quello che ho potuto dimostrare è che nella sua retorica, uno dei massimi esponenti del PD, ha sdoganato e normalizzato sia una vera e propria politica della paura arrivando a dire che l’immigrazione è un pericolo per la democrazia sia una valutazione molto negativa del fenomeno migratorio.

virgolette_edited_edited.jpg

A breve uscirà la versione in Italiano e molto probabilmente anche l’ebook!

Se intanto desideri acquistare la prima versione in lingua Inglese, ecco il link:

https://www.morebooks.de/store/gb/book/the-normalization-of-far-right-populism/isbn/978-613-8-95603-7

Dove acquistarlo